01
Consulenza Organizzativa

IL CAMBIAMENTO E’ OGGI
Le velocità di cambiamento richiedono doti di adeguamento dell’intera azienda. Afixo traccia tutte le attività dell’Azienda al fine di renderle fluide, continue, tracciabili, produttive, efficienti. Il funzionamento di ogni area che risponde ai requisiti suddetti determina il risultato di un esercizio aziendale.

INNOVARE
Innovare significa anche creare servizi, ossia prodotti dall’altissimo valore aggiunto nei confronti dell’utente cui si fa riferimento.

Innovare significa valore per il Cliente.
Innovare significa progettare i processi industriali.
Innovare significa cultura dell’azienda.

02
Budgeting

SE UN UOMO NON SA VERSO QUALE PORTO E’ DIRETTO,
ALLORA NESSUN VENTO SARA’ QUELLO GIUSTO.
Elaborare un budget significa tracciare una rotta verso gli obiettivi
dell’impresa, passanti per fasi intermedie.
Fare budgeting significa prevedere con i piedi per terra, e controllare che quello che si è previsto sia poi avvenuto.

CODIFICA DELL’INTUIZIONE
Il budget consente di rendere obiettivo aziendale quelle che sono le intuizioni dell’imprenditore, che successivamente stimolerà tutti gli organo aziendali per la soluzione di problemi ed il raggiungimento degli obiettivi.

03
Contabilità Analitica

Alimentare la propria contabilità in maniera analitica significa mettere l’azienda in condizione di essere letta in ogni istante, individuando una serie di indicatori che permetteranno all’imprenditore di controllare lo stato di salute della propria impresa.

CENTRI DI COSTO
I centri di costo consentiranno di misurare il costo/rendimento di ogni area produttiva, per poi valutarne l’efficienza. Per comprendere le “cause” dei costi e la reale produttività delle risorse aziendali, è fondamentale creare una “mappa” dettagliata delle attività che compongono il processo aziendale, e delle risorse impegnate nel processo medesimo. La contabilità analitica quindi consente di manovrare consapevolmente il mix di vendita e di controllare le cause dei costi, per supportare le decisioni

04
Controllo di gestione

IL CONTROLLO DETERMINA IL GOVERNO DELL’AZIENDA
A fronte dell’accresciuta turbolenza ambientale, ogni esperienza accumulata nel passato non serve più; la sola guida basata sull’esperienza potrebbe addirittura costituire ostacolo all’ulteriore sviluppo aziendale e persino minacciare la sopravvivenza dell’azienda stessa.

Questo, perché oggi tutto accade troppo velocemente e quindi bisogna agire in anticipo.

AD HOC: NON ESISTONO SISTEMI DI CONTROLLO DI GESTIONE UNIVERSALMENTE VALIDI ED APPLICABILI A TUTTE LE AZIENDE.
Pertanto, è sempre necessario progettare un sistema ad hoc per ogni specifica realtà d’impresa, sulla base della individuazione dei fattori critici che ne condizionano il successo.

05
Ristrutturazione processi Aziendali

Per rispondere a pressioni del mercato senza precedenti, molte aziende si stanno riconfigurando. Hanno capito che miglioramenti circoscritti non garantiscono la sopravvivenza e che, per emergere, è necessario un
cambiamento radicale. Spesso la ristrutturazione viene associata al concetto di patologia, a volte incurabile, e tale associazione sostanzialmente negativa perdura tuttora.
Al contenuto sostanzialmente negativo del termine “ristrutturazione” oggi si vanno aggiungendo connotazioni positive, connesse a opportunità di crescita che derivano dalla gestione proattiva della ristrutturazione. Oggi, infatti, le aziende devono imparare a gestire la complessità in modo da trarne un vantaggio competitivo. Le imprese che posseggono condivisione generalizzata di valori al proprio interno, capacità di innovare e competenze distintive, sono in grado di gestire positivamente qualsiasi livello di complessità.

06
Passaggio generazionale

IL PASSAGGIO GENERAZIONALE DELL’IMPRESA E’ UNO DEI MOMENTI PIU’ DELICATI DELLA STESSA.

L’imprenditorialità non è un fattore ereditario, e per tale motivo il passaggio va gestito con una tempistica precisa e programmata. Esso deve avvenire senza traumi su ogni livello, a partire dalla carica uscente, passando per la carica entrante, senza trascurare la relazione con gli organi aziendali esistenti.

ANALISI SISTEMA IMPRESA-FAMIGLIA
Si rende spesso necessaria una attenta analisi dei rapporti congiunti di impresa e famiglia al fine di rendere armonico il passaggio di leadership.
A volte si rende necessario l’introduzione di un temporary manager a supporto del passaggio di consegne.

07
Formazione

Le risorse aziendali si trovano nella privilegiata situazione di operare tramite una incomparabile esperienza e di beneficiare apparentemente di automatismi formativi basati sulla stessa. Tali automatismi però sono solo parziali e rivelano sempre profonde storture, perché le esperienze vissute sono per loro natura a spettro visivo contenuto.

Conseguentemente le persone faticano ad adattare i propri modelli comportamentali alle sempre più pressanti esigenze di cambiamento continuo La formazione del personale attivo aziendale avviene su diversi livelli e competenze. E’ un percorso molto legato alla natura stessa dell’impresa e per tale ragione deve essere pensata come un vestito su misura.